Sorgente Oracle

Estimated reading: 2 minutes 85 views
Sezione OCC

Gestione > Rubriche > Rubriche Esterne

Il connettore Oracle recupera i contatti tramite una query SQL su server Oracle e li importa nelle rubriche TVox.

Di seguito sono riportati i parametri di configurazione:

  • Host: Deve riportare l’IP/hostname del server Oracle (es. oracle.myorg.com)
  • Port: Porta del servizio Oracle (es. 1521)
  • Username/Password: Credenziali di accesso al server Oracle
  • Nome del database: Nome del database in cui eseguire la query di recupero dei contatti
  • Numero minimo di contatti da importare: Se la query restituisce un numero di record inferiore al valore impostato, l’importazione non viene effettuata

La query SQL deve mappare i nomi dei campi del database verso i campi del contatto TVox, rispettando la sintassi specificata in quest’ultimo. Il nome esatto dei campi è riportato nell’articolo Gestione dei campi di rubrica.

Avvertimento
  • I nomi dei campi TVox riportati nella query devono essere in minuscolo.
  • La query SQL non deve terminare con il carattere “;”
  • La query SQL deve riportare gli alias tra doppio apice

Query di esempio:

				
					SELECT c_cli as \»uid\», t_rag_soc as "name", t_rag_soc as "company", t_des_con as "surname", t_ind as "street_1", t_loc as "city_1", prov as "region_1", cap as "postcode_1" , t_des_sede as "note", “CELL” as "tel_type_1", t_tel as "tel_value_1", “HOME” as "tel_type_2", t_tel2 as "tel_value_2", c_iva as "custom_1" FROM rubr_tvox
				
			

Funzionamento del sincronizzatore

All’avvio iniziale, il sincronizzatore esegue un tentativo di connessione al database per verificare la correttezza dei parametri impostati. Nel caso in cui la connessione fallisca o la query non risulti valida, l’importazione viene interrotta.

Se la query impostata risulta valida, si procede alla fase di importazione, durante la quale si decide per ciascun contatto se crearlo o modificarlo in TVox.

Avvertimento

Tutti i contatti attualmente registrati su TVox, ma non più presenti nei risultati della query, saranno automaticamente cancellati.

Gestione degli allarmi

Durante ogni operazione di importazione, verranno generati un allarme di inizio e uno di fine sincronizzazione.

Condividi documento

Sorgente Oracle

Oppure copia il link

CONTENUTI

Prenota la tua demo!

Compila il form

Prenota la tua demo!

Compila il form

Prenota la tua demo!​

Compila il form