Aspetti Infrastrutturali

Estimated reading: 3 minutes 217 views

Prima di iniziare ad utilizzare TVox, è essenziale capire e decidere in quale modalità intendi lavorare.

In questa sezione approfondiremo come TVox può essere gestito dal punto di vista infrastrutturale in una delle due seguenti modalità:

  • NAT 1:1 → è la modalità da considerare nel caso in cui tu abbia bisogno che TVox sia costantemente raggiungibile tramite internet per tutte le sue funzionalità, indipendentemente dalla provenienza della richiesta, sia interna che esterna all’azienda (accesso ai client da parte degli utenti aziendali in ufficio o a casa, provisioning e registrazione di dispositivi sip).
  • Standard → questa modalità va presa in considerazione per tutti gli altri scenari, ovvero quando non è necessario che TVox sia accessibile dall’esterno tramite i dispositivi SIP che si desidera connettere, ma si preferisce una connessione tramite rete LAN locale o MPLS per questi dispositivi. In questa situazione è comunque possibile prevedere un accesso tramite Internet solo per TVox Client, stabilendo così la modalità di lavoro definita come smart working per gli utenti aziendali.

Per distinzione, abbiamo definito queste due tipologie di installazione rispettivamente come TVox Pure Cloud e TVox On Premise.

Indipendentemente dalla tipologia di installazione preferita, è importante sapere che TVox può essere installato sia su server fisici che su ambienti virtuali.

In questa sezione, è possibile trovare un articolo dedicato alle specifiche di best practice per la gestione del tuo Hypervisor su cui si installerà TVox.

Per alcuni dettagli riguardanti l’installazione su server fisici invece, vai a leggere l’articolo dedicato presente nella sezione Installazione e Attivazione.

Condividi documento

Aspetti Infrastrutturali

Oppure copia il link

CONTENUTI

Prenota la tua demo!

Compila il form

Prenota la tua demo!

Compila il form

Prenota la tua demo!​

Compila il form