Gestione dei campi di rubrica

Estimated reading: 3 minutes 182 views

Significato dei singoli campi:

  • uid : Id univoco
  • surname : Cognome
  • name : Nome
  • othername : Altro nome
  • company : Azienda
  • department : Reparto
  • street : Indirizzo
  • postcode : CAP
  • city : Città
  • region : Regione
  • country : Paese
  • tel{{x}}_value : Valore numero di telefono
  • tel{{x}}_type : Tipologia numero di telefono
  • tel{{x}}_id : Id del numero di telefono
  • mail{{x}}_value : Valore mail
  • mail{{x}}_type : Tipologia mail
  • mail{{x}}_id : Id della mail
  • web{{x}}_value : Valore sito internet
  • web{{x}}_type : Tipologia sito internet
  • web{{x}}_id : Id sito internet
  • role : Ruolo
  • category : Categoria
  • vip : Contatto VIP
  • note : Note sul contatto
  • kind : Tipologia del contatto
  • custom_1 : Campo custom 1
  • custom_2 : Campo custom 2
  • custom_3 : Campo custom 3
  • custom_4 : Campo custom 4
  • custom_5 : Campo custom 5
  • custom_6 : Campo custom 6
  • custom_7 : Campo custom 7
  • custom_8 : Campo custom 8
  • custom_9 : Campo custom 9
  • custom_10 : Campo custom 10
  • company_uuid_source : Id dell’azienda

Dettagli sui valori da rispettare nel risultato della query:

1. Il campo “uid” di un contatto è l’id univoco che lo identifica. Viene utilizzato per recuperare, dalle rubriche del TVox, il relativo contatto da sincronizzare per poterlo aggiornare correttamente senza perdere i legami con altre feature.

2. Il campo “kind” può assumere due valori:

    • org : indica un contatto di tipo AZIENDA
    • individual : indica un contatto di tipo CONTATTO SINGOLO

3. Il campo “tel{{x}}_id” deve essere univoco per ogni numero creato. Se questo numero viene modificato nella sorgente, deve mantenere lo stesso “tel{{x}}_id”. Questo per poter recuperare lo specifico numero nonostante la modifica, in modo da non perdere i legami con altre feature.

4. Il campo “tel{{x}}_type” può assumere solamente i seguenti valori:

    • WORK : tipologia Lavoro
    • FAX : tipologia Fax
    • HOME : tipologia Casa
    • CELL : tipologia Cellulare
    • MAIN : tipologia Principale
    • CELL_WORK : tipologia Cellulare (lavoro)
    • FAX_WORK : tipologia Fax (lavoro)
    • FAX_HOME : tipologia Fax (casa)
    • CELL_HOME : tipologia Cellulare (casa)
    • OTHER : tipologia Altro

5. Sono ammessi un massimo di 10 numeri di telefono

6. Il campo “mail{{x}}_id” deve essere univoco per ogni mail creata. Se questa mail viene modificata nella sorgente, deve mantenere lo stesso “mail{{x}}_id”. Questo per poter recuperare la specifica mail nonostante la modifica, in modo da non perdere i legami con altre feature.

7. Il campo “mail{{x}}_type” può assumere solamente i seguenti valori:

    • INTERNET_HOME : tipologia Email (casa)
    • INTERNET_WORK : tipologia Email (lavoro)

8. Sono ammessi un massimo di 10 mail

9. Il campo “web{{x}}_id” deve essere univoco per ogni indirizzo di un sito web associato al contatto. Se questo indirizzo viene modificato nella sorgente, deve mantenere lo stesso “web{{x}}_id”. Questo per poter recuperare lo specifico indirizzo nonostante la modifica, in modo da non perdere i legami con altre feature.

10. Il campo “web{{x}}_type” può assumere solamente i seguenti valori:

    • HOME : tipologia Sito Internet (casa)
    • WORK : tipologia Sito Internet (lavoro)

11. Sono ammessi un massimo di 3 siti internet

12. Il campo “company_uuid_source” viene utilizzato per recuperare l’azienda associata ad un contatto. Questo campo deve essere valorizzato con l’”unique_id” dell’azienda a lui associata. Questo campo viene letto solo per i contatti che sono di tipo “CONTATTO SINGOLO” ossia con il campo “kind” uguale a “individual”.

13. Il campo “vip” può assumere solamente due valori:

    • TRUE : il contatto è VIP
    • FALSE : il contatto non è VIP
Condividi documento

Gestione dei campi di rubrica

Oppure copia il link

CONTENUTI

Prenota la tua demo!

Compila il form

Prenota la tua demo!

Compila il form

Prenota la tua demo!​

Compila il form