Dispositivi

Estimated reading: 5 minutes 159 views
Sezione OCC

Gestione > Utenti > Dispositivi

Interno Principale

In questa sezione, configuri i dispositivi che l’utente potrà utilizzare per chiamare ed essere chiamato.

L’ interno principale identifica univocamente l’utente da un punto di vista telefonico: è il numero da chiamare per contattare l’utente, anche se quest’ultimo dispone di più interni SIP.

Ricorda infatti che l’utente è l’elemento di configurazione principale di TVox e come tale può essere dotato di dispositivi telefonici diversi.

Se un altro utente compone l’interno principale di un utente, la chiamata verrà sempre consegnata a questo utente, e per estensione, tutti i suoi dispositivi, se attivi, la riceveranno.

Tipicamente, quando un utente effettua una chiamata telefonica interna, si presenterà al destinatario con il proprio numero interno principale. Tuttavia, se desideri che il tuo utente si presenti con una numerazione diversa, utilizza il parametro CLI Custom per definirla e personalizzare in tal modo il suo CLID.

TVox Team App

Requisiti
  • Modulo di licenza APP_USERS necessario per poter abilitare l’utente al login su TVox Team (licenza nominale)
  • Modulo di licenza MCS_APP_WEBRTC necessario, con TVox interconnesso a MCS per abilitare smartworking

Abilitando questo riquadro, fornisci all’utente la possibilità di utilizzare l’app TVox Team sul proprio smartphone.

Smart Working: Se TVox è interconnesso a MCS, abilitando questo flag, consenti all’utente di collegarsi con TVox Team anche tramite la rete internet senza necessità di VPN o rete wifi aziendale

Abilita modalità GSM: Se abilitata, la connessione GSM viene utilizzata in caso di mancanza di rete dati per supportare le interazioni dell’applicazione. Il cambio di connessione può avvenire in due modi:

    • Fallback automatica via GSM per problemi di inizializzazione della chiamata webrtc: In fase di inizializzazione della chiamata WebRTC destinata ad una TVox Team App, TVox può sopperire a una eventuale mancanza di comunicazione ripiegando automaticamente sul canale GSM. In questo contesto viene riprodotto al chiamante un messaggio che lo avvisa del problema e lo invita a non riagganciare, così da consentire l’instaurazione della chiamata. La funzionalità è configurabile in termini di definizione del timeout di mancata notifica ai server che interagiscono con le app Android o IOS, superato il quale la chiamata viene instradata sulla rete telefonica tradizionale al dispositivoGSM
    • Callback manuale via GSM a chiamata webrtc instaurata ma degradata: Durante una chiamata WebRTC che coinvolge una TVox Team App, può succedere che la comunicazione risenta del degrado della rete. L’interlocutore che sta utilizzando TVox Team App può comandare lo switch della comunicazione sulla rete tradizionale, indirizzandola al numero GSM. Così facendo, la conversazione viene sospesa presentando all’altro interlocutore un messaggio che lo informa dell’imminente ripristino, e nel frattempo, il sistema inoltra la comunicazione via GSM all’utente che ha fatto la richiesta di richiamata.
Importante

Per configurare i valori di default di fallback e di callback vai in OCC, nella sezione Impostazioni > Avanzate > TVox Team App

TVox Client

Requisiti
  • Modulo di licenza USER_CLIENT necessario per poter abilitare l’utente al login su TVox Client (licenza nominale)
  • Modulo di licenza MCS_USERS necessario, con TVox interconnesso a MCS, per abilitare smartworking

Abilitando questo riquadro, fornisci all’utente la possibilità di utilizzare TVox Client per la sua operatività quotidiana.

Smart Working: Se TVox è interconnesso a MCS, abilitando questo flag consenti all’utente di collegarsi con TVox Client anche tramite la rete internet senza necessità di VPN o rete aziendale

Web Phone: Con questo flag l’utente potrà utilizzare la tecnologia WebRTC per gestire le sue chiamate telefoniche senza bisogno di ulteriori dispositivi. Ricorda che per poter usare il web phone l’utente dovrà disporre di cuffia e microfono.
Se abiliti anche il pulsante Video Chiamate sarà necessaria anche una webcam.

Dispositivi Interni

Da qui puoi assegnare ad ogni utente uno o più dispositivi telefonici SIP.

Se il dispositivo è già stato creato, digitando l’interno nell’apposito spazio ti verrà suggerito per la selezione e potrai aggiungerlo premendo il tasto + sulla destra.

Se non l’hai creato, puoi farlo da qui digitando interno, selezionando il modello e inserendo l’indirizzo mac.

Attenzione

Se l’utente ha più di un dispositivo, dovrai selezionare quale di questi è quello principale. Se l’interno abbinato al dispositivo che selezioni come principale non corrisponde al numero Interno Principale che hai configurato all’inizio del form, quest’ultimo viene modificato assumendo il valore dell’interno fisico selezionato come principale.

Condividi documento

Dispositivi

Oppure copia il link

CONTENUTI

Prenota la tua demo!

Compila il form

Prenota la tua demo!

Compila il form

Prenota la tua demo!​

Compila il form